Nel copywriting online è fondamentale utilizzare un preciso stile di comunicazione a seconda dello scopo che si vuol raggiungere. Scrivere un copy non significa solo realizzare un testo in italiano corretto, ma anche dare “un’anima” a quel contenuto, arricchendolo e rendendolo accattivante grazie, appunto, a uno stile originale.

Come abbiamo ormai capito quando si parla di copywriting spesso si parla anche di marketing. Entrambi non prevedono solo la produzione di un articolo ben strutturato, ma richiedono anche la creazione di un’identità. Il contenuto, per risultare efficace, deve essere originale e con un’impronta ben riconoscibile. Si tratta di un concetto molto importante. Il modo in cui decidiamo di scrivere un testo infatti e lo stesso con cui l’azienda si approccia al suo pubblico e si racconta.

Copywriting: come costruire uno stile di comunicazione

Il copywriting è prima di tutto l’arte di plasmare le parole e trasformarle per creare un testo che non sia banale, ma affascinante. Come fare per creare uno stile unico e seducente? La prima cosa da fare è saper utilizzare le parole nel modo giusto. Per farlo serve tanto esercizio, dunque è necessario leggere molto e scrivere, facendo tentativi e migliorando ogni volta di più il proprio stile. Prove, sbagli e tentativi costituiscono il percorso accidentato di ogni copywriter che si rispetti. Si tratta di un viaggio difficile e in cui spesso ci si sente scoraggiati, ma che consente di maturare e migliorare, ottenendo la massima padronanza nella scrittura. Con il tempo, lessico, sintassi ed espressività non saranno più dei limiti, ma degli strumenti da utilizzare, come i colori e i pennelli per un pittore, al fine di creare un quadro completo con uno stile unico e ben riconoscibile che attiri l’attenzione.

Copywriting: lo stile di comunicazione e come usare lo storytelling

Dopo aver consolidato le proprie capacità un copywriter deve imparare anche a realizzare un testo, plasmandolo in base al tema o al prodotto che deve promuovere. In questo caso si parla di storytelling, un elemento che, se utilizzato nel modo giusto, consente di raggiungere traguardi importanti e che è strettamente legato allo stile che viene scelto per un copy. Il primo step è senza dubbio quello di conoscere bene ciò di cui si parla. Una comunicazione efficace passa attraverso fonti certe, informazioni e verità. Interviste, ricerche su Google, visione di video e letture di testi sono le armi che ogni copy ha a disposizione per creare un contenuto di alta qualità. L’ultimo passo? Caratterizzare il brand e di conseguenza, rendere più completo lo stile di scrittura.

In ogni caso il concetto da tenere a mente è uno: non si tratta di puro marketing, ma di una comunicazione “emotiva” e antica in grado di unire le persone. “Lo Storytelling è la più antica forma di comunicazione – ha detto Rives Collins -. È ciò che ha unito tutti gli esseri umani, in ogni luogo e in ogni tempo”.

Leave a Reply