Tutte le novità social 2024 che (forse) ti sei perso

Elena Muscas
10 Luglio 2024
Tutte le novità social 2024 che (forse) ti sei perso | iStock Foto

Ci sono novità sui social ogni giorno, impossibile raccontarvele tutte ma noi ci proviamo, una volta alla settimana. Partiamo da due novità di Instagram, una di Pinterest e due in casa TikTok.

Tutte le novità social 2024 che (forse) ti sei perso

Partiamo da Instagram e dalle ultime novità sul colosso di Zuckerberg

Arrivano le dirette dedicate agli amici più stretti. Le avete già testate? Sono le dirette esclusive pensate per un pubblico ristretto di amici e followers. Sicuramente queste dirette consentono maggiore privacy e conversazioni più riservate.

L’obiettivo è di limitare la visibilità dei video, come succede per le storie e per i post. Si potrà selezionare l’opzione, prima di attivare la live, selezionando il pubblico di amici che vogliamo coinvolgere e che visualizzeranno lo stream.

Altre novità social 2024 in casa Instagram: la musica per i caroselli video

Un’altra news social che probabilmente ti sei perso riguarda la musica per i caroselli video. Su Instagram vi è infatti la possibilità di aggiungere un pezzo musicale per accompagnare la visualizzazione dei video. Fino a questo momento era possibile farlo solo con i caroselli di immagini.

Tutte le novità social 2024 che (forse) ti sei perso | iStock Foto

Tutte le novità social 2024 che (forse) ti sei perso | iStock Foto

Una novità social 2024 per Pinterest riguarda Shopify

Pinterest ha infatti iniziato a collaborare con Shopify, partner commerciale progettato per sostenere i commercianti, per raggiungere un pubblico sempre più ampio e accrescere le vendite attraverso l’integrazione delle loro piattaforme. Questa partnership consentirà ai commercianti di Shopify di entrare in contatto con gli utenti di Pinterest. La collaborazione quindi offrirà un’esperienza basata sugli acquisti senza interruzioni che sfrutta il potere delle immagini e delle scoperte visive.

Anche in casa TikTok abbiamo una novità: Whee, praticamente il clone di Instagram

Cos’è Whee? La nuova applicazione di TikTok fa il verso a Instagram: su Whee si possono condividere foto con la cerchia di amici e con i famigliari. Vi è una sezione per scattare foto direttamente dall’applicazione, un tasto per modificarle tramite filtri e un pannello di modifiche fotografiche classico (luci, struttura, contrasto, luminosità, saturazione, ombre, nitidezza ecc), una galleria suddivisa per giorni, dei post con le didascalie, mi piace, spazio per i commenti, messaggi privati… insomma, un clone di Instagram. Stiamo a vedere gli sviluppi e chissà dedicheremo a questa novità un articolo nelle prossime settimane.

Qualche articolo fa vi avevamo parlato anche di TikTok Notes, vi ricordate? Ormai è una sfida continua fra i social.

Rimanendo in tema TikTok, un’altra novità che forse ti sei perso:

Genie, il nuovo chatbot AI di TikTok

Genie “simulerà conversazioni, faciliterà l’interazione e la comunicazione tra esseri umani e AI, e produrrà discorsi e testi simili a quelli umani”.

TikTok vuole rimanere a tutti i costi in corsa anche per l’intelligenza artificiale, così sta testando uno strumento che semplificherà l’accesso alle sue diverse funzionalità. Quindi non un semplice chatbot per rispondere alle domande degli utenti.
Al suo interno, ad esempio, Genie avrà anche anche la funzione StreamVoice, in grado di emulare la voce di una persona a partire da un prompt di testo di poche parole.

Probabilmente in questo articolo non vi sono tutte le novità social 2024 che ti sei perso, ma vi promettiamo che vi terremmo sempre aggiornati 🙂

Elena Muscas
Sarda di nascita, ho studiato, viaggiato e lavorato in giro per il mondo per poi scegliere ancora la Sardegna. Faccio formazione in ambito digital, organizzo eventi culturali e aiuto piccole realtà locali a usare strategicamente i social media. Scrivo e fotografo per passione e per lavoro, le due cose a volte coincidono e sono molto grata agli astri per questo.

Invia un commento

il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
i campi obbligatori sono contrasseganti*